Author: Nicholas

Bayer Annuncia Nuovi Dati Relativi Al Suo Portafoglio Oncologico Che Saranno Presentati Al Congresso Ecco-esmo 2009

Congresso Multidisciplinare Congiunto: 15° ECCO e 34° ESMO

Bayer annuncia nuovi dati relativi al suo portafoglio oncologico che saranno presentati al Congresso ECCO-ESMO 2009

I prodotti in commercio e le molecole della pipeline in sviluppo saranno presentati nelle diverse sessioni scientifiche

Berlino, 17 settembre 2009 – Bayer Schering Pharma ha annunciato in data odierna che i dati provenienti da più di 30 studi clinici sulla valutazione di tre prodotti facenti parte del portafoglio oncologico della Società – Nexavar® (sorafenib) compresse, regorafenib (BAY 73-4506) and Alpharadin

™ – saranno presentati al Congresso Multidisciplinare Associato del 15° ECCO (European CanCer Organisation) e 34° ESMO (European Society for Medical Oncology) che si svolgerà a Berlino (Germania) dal 20 al 24 settembre 2009.

“Bayer, impegnata nella scoperta e nello sviluppo di terapie innovative per la lotta contro il cancro e come organizzazione globale con ampie vedute in termini di obiettivi ed impatto, è stata in grado di associare la sua esperienza, conoscenza, passione ed entusiasmo al fine di offrire trattamenti in grado di migliorare la qualità della vita dei pazienti oncologici in tutto il mondo” ha asserito Rob Rosen, Responsabile dell’Area Terapeutica Oncologia di Bayer Schering Pharma. “ Anche se molta strada è stata percorsa nel trattamento dei tumori, esiste ancora nei medici una necessità non ancora soddisfatta di terapie migliorative che possano essere di aiuto ai pazienti nel percorso evolutivo della loro malattia al fine di poter arrivare a trattare il cancro come una malattia cronica piuttosto che come una malattia devastante.”

Principali dati su Nexavar

Attualmente Nexavar ha ottenuto la registrazione in più di 80 paesi per il trattamento di pazienti con carcinoma epatocellulare (HCC), o tumore epatico, ed in più di 90 paesi per il trattamento di pazienti con carcinoma a cellule renali (RCC) in stadio avanzato, o tumore renale. Anche …

Pnl E Ipnosi: Lo Schema Della Metafora

ALCUNE INFORMAZIONI SULL’ISI-CNV

Registrato presso il MINISTERO DEL LAVORO francese come “Organismo di Formazione Permanente” – Referente per l’Italia delle più importanti organizzazioni internazionali del settore, tra cui le americane NGH e NFNLP – collegato all’Associazione Europea di PNL e dell’Associazione Europea di Psicoterapia neurolinguistica. Allievi : professori di scuole universitarie e post universitarie, psicoterapeuti, medici, imprenditori, atleti di alto livello. Data la didattica ben superiore agli standard internazionali e che nasce dalla sinergia di più scuole, tramite l’ISI-CNV è possibile aderire alle principali associazioni operanti nel settore, dando quindi al proprio titolo di formazione nella materia una valenza più piena. Inoltre gli attestati ISI-CNV hanno in Francia valore ufficiale di Formazione Professionale.

www.neurolinguistic.com: il sito che cerca di portare informazioni scientifiche ed approfondite su: ipnosi, PNL (programmazione neurolinguistica), EMDR, Time Line, Ennegramma, tecniche di Pnl, psicologia del rapport, programmazione neurolinguistica per l’azienda, psicologia e psicoterapia, il potere della seduzione subliminale, psicologia e segreti dell’ipnotismo da scena, ipnosi istantanea, PNL ed enneagramma, comunicazione con cabala ed enneagramma, le tecniche del dr. Paret etc. – www.neurolinguistic.com contiene tutto quello che potete volere conoscere al riguardo delle tecniche mentali e come utilizzarle professionalmente.…

Ricorsi Stragiudiziali Al Giudice Di Pace

Beh, da qualche parte dovevamo pur mettere quanto già pubblicato finora…

Come far causa presto e senza spendere una lira

Il Codacons regala ai cittadini un vademecum per agire in proprio davanti al Giudice di Pace

Il Codacons, da anni in prima linea nei Tribunali di tutta Italia per far valere i diritti e gli interessi degli Utenti e Consumatori, oggi pone a disposizione dei cittadini uno strumento di autotutela giuridica ed un vademecum sulle possibilità che offre la legge n.374 del 21/11/91 istitutiva del Giudice di Pace.

Si tratta di un opuscolo in distribuzione agli associati nel quale vengono indicati i diritti e le modalità di esercizio degli stessi derivanti dall’art.322 codice di procedura civile, come modificato dalla l. n.374/91, che offre ai cittadini la possibilità di fare una causa innanzi al Giudice di Pace in sede non contenziosa.

Spieghiamo di cosa si tratta.

Il cittadino può presentarsi dal Giudice di Pace di appartenenza ad esempio: il cittadino che abita a Roma andrà dal G.d.P. sito in Via Teulada oppure, se abita ad Ostia, dal G.d.P. di Ostia Lido in Via Claudio etc. eleggere domicilio e richiedere che il Giudice faccia verbalizzare una dichiarazione dove si espongono i fatti della controversia che si vuole risolvere in via conciliativa e si chiede che il G.d.P. voglia convocare le parti per espletare il tentativo di conciliazione e mandare gli atti alla cancelleria per la notificazione dell’invito a comparire all’udienza.

Ma quando si può ricorrere a questo strumento di giustizia?

Ecco alcuni esempi pratici:

1) Si è finiti in una buca con l’automobile? La strada è di proprietà del Comune? Se lo si ritiene responsabile, si possono chiedere al Comune i danni arrecati dal sinistro all’automobile;

2) Avete “regalato” alla Telecom Lit.30.000 in telefonate per partecipare a Carramba che Fortuna, senza aver …

La Mente Umana

Un viaggio all’interno delle meraviglie della mente.

Per i nostri scopi, immaginiamo la mente umana divisa in due parti: la mente conscia e la mente subconscia (o mente interiore). Il conscio gestisce durante tutto il giorno i nostri pensieri, la nostra comunicazione con gli altri. Vio rendete conto che i vostri pensieri possono arrivare fino a 1200 parole al minuto?

La mente subconscia si occupa delle nostre funzioni involontarie: il battere del nostro cuore, il respirare dei nostri polmoni. Contiene anche ogni nostra singola esperienza ed ogni pensiero che abbiamo avuto fin dal momento in cui siamo nati.

Poichè contiene memorie di ogni cosa che è successa, possiamo utilizzarla per localizzare l’informazione di cui abbiamo bisogno. Ad esempio, camminiamo lungo la strada ed incontriamo qualcuno che è molto tempo che non vediamo. Mentre parliamo, cerchiamo di ricordarci il suo nome, ed immediatamente ci arriva alla mente – si spera mentre stiamo ancora parlando con lui!

Se cerchiamo di accedere ad avvenimenti successi molto tempo fa, la vostra mente può mettere parecchio tempo per localizzare l’informazione necessaria. Questa è la ragione per la quale magari qualche volta abbiamo un problema quando andiamo a dormire ma la mattina la risposta ci appare chiaramente nella mente.

Certamente, la nostra mente non funziona sempre esattamente come vogliamo. Tuttavia la nostra mente è perfetta – ricorda e cataloga tutto.

C’è ancora un’altra parte della vostra mente. Qusta a volte è chiamata la mente super-conscia, o superconscio, o sè superiore. Anche se poche sono le analisi condotte al riguardo, si può pensare che sia la parte della nostra mente responsabile dei fenomeni cosiddetti di “ispirazione” e di “intuizione”. L’accesso a questa mente “superconscia” passa attraverso l’accesso alla mente subconscia tramite opportune procedure di tipo ipnotico.

Alcune ipotesi localizzano la mente “subconscia” nelle aree più profonde del …

Legittimazione In Italia

ULTERIORI INFORMAZIONI

L’ISI-CNV è registrato come “scuola di formazione professionale” presso il ministero del lavoro francese. La qualifica ottenuta ha validità anche negli altri paesi CEE, ivi compresa l’Italia secondo il disposto delle Direttive CEE.

Che differenza c’è con una semplice “scuola di formazione”?

Uno dei più grandi bisogni di una scuola è fornire un collegamento col mondo del lavoro.

Infatti, una formazione professionale acquista valore solo nel momento in cui vengono forniti elementi che permettono che questa possa essere messa in pratica come attività principale.

Tra questi menzioniamo una formazione più approfondita del normale, un supporto professionale che conosca la nazione in cui il professionista va ad operare, la trasmissione di un’esperienza organizzativa, e non ultima la possibilità di una legittimazione dell’attività…

Altri plus che possono favorire il lavoro professionale sono la disponibilità dell’utilizzo di marchi registrati e l’esistenza di esclusive di zona o di settore…

Esistono molti corsi di PNL in Italia e all’estero che sono strutturati solo sull’asse della formazione di base e che vogliono andare bene per tutti, (per far questo, inutile dirlo, eliminano molti dei necessari approfondimenti); questi corsi possono tuttavia andare bene per chi è interessato a livello personale e chi vuole raggiungere un risultato professionale, cioè utilizzare la PNL e l’Ipnosi nel proprio mestiere deve in qualche maniera concludere o in certi casi, rifare integralmente.

(Ricordiamo per inciso che nel mondo i corsi practitioner e master sono intesi essenzialmente personali, anche se la nostra scuola, di sua iniziativa e per essere coerente con i suoi obiettivi, ha voluto dare anche a queste formazioni un aspetto professionale permettendone la messa in pratica).

Nei corsi ISI-CNV convergono a volte allievi già certificati da altre scuole, che al momento della domanda di ammissione, si rendono conto di aver consumato tempo e denaro in corsi personali invece …

Ipnosi E Pnl Per Il Controllo Del Peso

ALCUNE INFORMAZIONI SULL’ISI-CNV

Registrato presso il MINISTERO DEL LAVORO francese come “Organismo di Formazione Permanente” – Referente per l’Italia delle più importanti organizzazioni internazionali del settore, tra cui le americane NGH e NFNLP – collegato all’Associazione Europea di PNL e dell’Associazione Europea di Psicoterapia neurolinguistica. Allievi : professori di scuole universitarie e post universitarie, psicoterapeuti, medici, imprenditori, atleti di alto livello. Data la didattica ben superiore agli standard internazionali e che nasce dalla sinergia di più scuole, tramite l’ISI-CNV è possibile aderire alle principali associazioni operanti nel settore, dando quindi al proprio titolo di formazione nella materia una valenza più piena. Inoltre gli attestati ISI-CNV hanno in Francia valore ufficiale di Formazione Professionale.

www.neurolinguistic.com: il sito che cerca di portare informazioni scientifiche ed approfondite su: ipnosi, PNL (programmazione neurolinguistica), EMDR, Time Line, Ennegramma, tecniche di Ipnosi, psicologia del rapport, programmazione neurolinguistica per l’azienda, psicologia e psicoterapia, il potere della seduzione subliminale, psicologia e segreti dell’ipnotismo da scena, ipnosi istantanea, PNL ed enneagramma, comunicazione con cabala ed enneagramma, le tecniche del dr. Paret etc. – www.neurolinguistic.com contiene tutto quello che potete volere conoscere al riguardo delle tecniche mentali e come utilizzarle professionalmente.…

Tecniche Di Ipnosi, Pnl, Cnv: Divenire Professionista

IL MIGLIOR RAPPORTO QUALITA’ / PREZZO IN ITALIA!

L’ISI-CNV offre tutti questi servizi con la migliore qualità ed al miglior prezzo disponibile sul mercato.

Basti pensare a quanto potrebbe costare da solo ognuno di questi singoli servizi al prezzo normale (e notiamo che alcuni sono difficilmente disponibili anche pagando!), fare una somma, telefonarci o inviare una e-mail per scoprire che quanto da noi offerto costa solo una frazione di quello che pensavate.

UNA NUOVA PROFESSIONE

Grazie alla nostra presenza pluriennale sul mercato, siamo in grado di offrire un prodotto che non ha prezzo: la possibilità di avviare una nuova attività con un’alta professionalità.

ALTA PROFESSIONALITA’

La maggior parte di coloro che cercano di avviare da soli un’attività fallisce entro breve termine: le statistiche parlano di due aziende su quattro che non riescono ad andare avanti come sperato. Le statistiche mostrano anche che quando coloro che iniziano una nuova attività utilizzano invece metodiche collaudate (es. franchising), tale percentuale di fallimenti si riduce del 50%. Tale percentuale scende ovviamente ancora di più per coloro in grado di proporre metodiche o prodotti nuovi con alta professionalità.

E’ importante capire questi fatti. Tutte le persone che creano qualcosa CREDONO di riuscire. La maggior parte SPERA. Infatti, la persona media non riesce ad essere contemporaneamente:

Più esperto in tecniche commerciali nella sua zona di chi già ci lavora da anni (se nessuno sa che esistete, come iniziate l’attività?)

Proporre prodotti migliori (formazioni e consulenze) di chi lavora in zona da anni (se chi viene da voi trova che proponete la stessa cosa del vicino, vi obbligherà a calare i prezzi)

Avere conoscenze organizzative in grado di comprendere come far crescere un’attività nuova dal nulla

Tutelarsi sotto tutti i profili

Riuscire, nonostante la sua presenza da poco, ad uguagliare chi ha già un marchio ed opera …

Training E Coaching Personalizzato Per Dirigenti

· Di cosa ho veramente paura?

Molto probabilmente è un fantasma dell’immaginazione, una reazione emotiva ad una nuova sfida, un nuovo lavoro o ad una nuova relazione.

Ascoltate le vostre paure , imparate da esse!

Anche se questo è un semplice sito, possiamo far diventare questo momento un momento di coaching….chissà, magari molti di voi, quando avranno terminato la lettura, potranno avvertire anche solo un piccolo ma importante cambiamento e cominciare a capire cosa significa la potente trasformazione personale che solo il coaching dal vivo può dare…

Sentire

che forse, dentro di loro qualcosa già sta cambiando, magari avvertiranno lo stimolo di voler migliorare molte situazioni della propria vita.

Oppure inizieranno

a visualizzarsi in una situazione in cui hanno raggiunto ciò che hanno sempre desiderato…. o ancora,

ascolteranno una piccola vocina all’interno di se stessi che dirà: “beh, interessante questo discorso sul coach…..

…non è importante ciò che accadrà, bensì che qualcosa dentro sta cambiando.

Quindi, se questa è una piccola seduta di coaching, perché no, proviamo a fare un esercizio:

· Nel vostro passato c’è un fallimento o un errore che vi tormenta ancora?

Affrontate direttamente il problema e chiedetevi cosa avete imparato da quella situazione.

· Cosa avreste fatto in modo diverso?

· Che cosa avete imparato da voi stessi?

· Cosa farete in futuro?

Ora, fate il passo successivo…avanzate!

Lasciatevi il passato alle spalle e procedete con coraggio.

“Spesso ci vuole una crisi per aprire una breccia nei nostri modelli abituali di stare al mondo. Una crisi è un dono, un’opportunità e forse una manifestazione del fatto che la vita ci ama, invitandoci ad andare oltre la nostra danza del momento”

Lesile Lebeau

Tutti i leader, le persone che hanno ottenuto ciò che volevano dalla propria vita hanno fallito molte volte.

Sapete cos’è che li distingue dai …

Inconscio, Neuromarketing E Suoi Meccanismi.

2 – il concetto del 7+-2

La nostra mente conscia ha una limitata capacità di processare le informazioni. Ne discende che un’ informazione in più o in meno può modificare totalmente il nostro modo di esaminare la situazione.

Provate a ricordare (senza utilizzare metodologie particolari) una serie di parole nella mente. La maggior parte delle persone si fermano a 4 o 5. questo perché la nostra mente conscia ha una limitata capacità e può contenere solo un numero limitato di dati.

Come utilizzare quest’informazione nel marketing

Essendo il numero di informazioni esaminabili dal cervello limitate, basta una semplice operazione per aggiungere o togliere un’informazione.

Eaminiamo più in dettaglio due casi.:

– l’aggiunta di informazioni

In quest’ ottica ha importanza il concetto di Marca. Una semplice etichetta può infatti modificare la percezione del tessuto o dello stile di un abito. I consumatori hanno delle predisposizioni per sentimenti e pensieri che attribuisono ad una marca e che influenzano il loro comportamento nei suoi riguardi.

– il sottrarre un’informazione

Eliminiamo certi dettagli dalla nostra percezione poichè abbiamo difficoltà a trattenere tutti i dati. Questo spiega la tendenza a ricordare una pubblicità senza ricordare il prodotto che riguarda.

A volte un testimone può essere talmente di impatto che non ricordiamo neppure di cosa parlava.

Ma il concetto è anche più profondo:

La ragione del sentimento di Amore/Odio

spesso si parla di sentimento di amore odio per un prodotto. Perchè avviene questo fenomeno e non avviene una semplice indifferenza?

La ragione è che la nostra mente conscia può esaminare solo una quantità limitata di informazioni.

Questo spiega le dualità di amore odio verso un prodotto.

Infatti la nostra mente nel momento in cui certi elementi vengono a mancare, può basculare nel giudizio globale di una situazione.

Finchè veniamo sostenuti dallo stato d’animo positivo, infatti, ricordiamo …

Due Livelli Di Analisi In Pnl E Nel Neuro Marketing.

La struttura dell’analisi del Neuro Marketing

Due livelli di struttura

In PNL tradizionale ed evoluta si definiscono due livelli di struttura del linguaggio. Analogamente in Quantum Linguistics.

Anche nel Neuro-Marketing definiamo due livelli di struttura :

la struttura superficiale e la struttura profonda.

Un esempio può essere un vestito. Il costrutto vestito è composto di più caratteristiche che vengono percepite in una certa maniera dal consumatore.

Ma, nello stesso tempo la struttura profonda è legata al bisogno di coprire o apparire.

Si tratta di un modello di “Struttura Profonda” diverso da quello della Programmazione Neurolinguistica, ma basato sugli stessi principi.

Rapporto tra Struttura Superficiale e Struttura Profonda

Attualmente si assiste alla nascita di una pletora di nuovi prodotti. Questi prodotti si legano ai costrutti, ma può darsi che corrispondano alla stessa struttura profonda.

Ad esempio, un selvaggio che arrivasse nel nostro mondo avrebbe molta difficoltà a capire la differenza che nasce nella nostra mente tra abito griffato e abito non griffato in quanto vedrebbe solo il bisogno (coprirsi) e non i costrutti che guidano nell’acquisto del prodotto.

A volte differenze nei comportamenti di superficie coprono similitudini più’ profonde. Questi tratti comuni sono quelli che orientano il comportamento generale del cliente.

Marketing Laterale e Struttura Profonda

Questo è quello che sta succedendo attualmente nel marketing.

Si parla attualmente di marketing laterale che può portare alla scoperta di nuovi bisogni.

Per un certo periodo l’attenzione è stata rivolta esclusivamente alla segmentazione, cioè all’interno di una particolare serie di costrutti a creare sottocategorie sempre più aderenti alle persone.

Per scoprire ad un certo punto che nuovi prodotti possono apparire da un momento all’altro rispondendo a bisogni finora impensati.

Nel momento in cui operiamo sui costrutti, dobbiamo ricordare che sotto ognuno di essi vi è una struttura profonda. La segmentazione del mercato rischia di …

Editoriale Di Paolo Aldo Rossi – “Anthropos & Iatria”, Anno 2, N°1, 1998

PAOLO ALDO ROSSI

Quel che è troppo è troppo, anche in fatto di popolarità. A Roma, sulle prime, vi sentite pieni di rimpianto perché Michelangelo è morto, poi con l’andar del tempo, rimpiangete soltanto di non averlo visto morire. Calendario di Wilson lo Zuccone – (Mark Twain – Wilson lo Zuccone)

Diversi mesi orsono, studiando le varie cure, non “ufficiali”, del cancro, abbiamo incontrato l’opera di Luigi Di Bella, medico e ricercatore sconosciuto ai più. Di lui scrivemmo: ” …un uomo che da sessanta anni professa la medicina, che ha fatto la ricerca a proprie spese, che cura ‘gratis’ da sempre centinaia di malati e che potrebbe essere in errore (ma non volontario), ora più che ottuagenario, viene attaccato da …” e del suo libro, Cancro, siamo sulla strada giusta? (pubblicato nel 1997): “…sembra aprire nuovi sentieri nella terapia dei tumori e mettere in discussione dogmi e schemi della oncologia ufficiale …”. Ma allora non avremmo mai immaginato che, nei sondaggi, il personaggio sarebbe diventato tanto popolare da battere non solo i politici ma anche le stars del calcio, del cinema, della canzonetta e della televisione.

Infatti oggi, che l’anziano medico è uno degli uomini più famosi d’Italia, in grado di mobilitare centinaia di migliaia di persone contro il Ministro, di rispondere per le rime alle Multinazionali Industrie Farmaceutiche, di trattare da pari con i Baroni di Medicina, (che prima gli davano del ciarlatano e ora gli si rivolgono con deferenza), ci sentiamo obbligati a domandarci.qualcosa in più sul suo metodo per non cadere nella trappola di fare di Di Bella esclusivamente la vittima politica dei “potenti” e dei suoi malati, i malaccorti e stolti acquirenti della somatostatina a carissimo prezzo.

Prima, se il metodo esiste? Subito dopo se é oggettivabile e intersogettivabile? Cioè se è un metodo scientifico e …

Dei Vari Modi Di Daignosticare Le Sindromi, La Parte Diagnostica Dei Cambiamenti Patologici Degli Zangfu É Largamente Utilizzata.

1. Sintomi e segni causati da insufficiente sangue contenuto nel F.

Il Canone di Medicina descrive la funzione di deposito del sangue del fegato come: Si può vedere con gli occhi, camminare con i piedi,afferrare con le mani, e prendere con le dita, solo quando occhi, piedi, mani e dita sono sostenuti con il sangue del F; quando si va a letto la notte, una parte del sangue circolante ritorna al F.In altre parole, l’attività fisica (movimenti delle articolazioni e degli arti sono considerati funzioni dei tendini) e la vista hanno bisogno del sangue fornito dal F. Se il sangue depositato nel F. é insufficiente può verificarsi: pallore, visione offuscata e secchezza degli occhi, spasmo dei tendini e muscoli, torpore agli arti e flusso mestruale scarso con ciclo prolungato nelle donne. Inoltre ci può essere forte sanguinamento, come ematemesi, o marcato languinamento uterino quando il fuoco del F. (p.e. dopo un eccesso o rabbia) limita la funzione del F. a depositare il sangue.

2. Sintomi e segni causati da irregolare armonizzazione e regolazione di Qi e Xue.

Armonizzare e regolare il Qi implica molti aspetti: tenere se stessi calmi e di buon umore, mantenere armonico il flusso di qi lungo il meridiano di F., regolare il flusso della bile e regolare la funzione della milza e dello stomaco. Se la funzione di armonizzazzione e regolazione del qi é irregolare, avverrà ristagno di qi, evidenziato da irritabilità, irascibilità, distensione e dolore nelle regioni attraversate dal meridiano di F. (regioni ipocondriaca, mammaria, pettorale, addominali laterali, inguinale), disordini digestivi (quali anoressia, vomito, distensione addominale o diarrea, eruttazione) e in alcuni casi ittero.

Poichè il qi é la forza alle spalle della circolazione del sangue, un serio ristagno di qi per un lungo periodo di tempo causerà ristagno di sangue, risultante in dolore pungente …

La Pratica Taoista Del Qigong

Dalla rivista “Anthropos & Iatria” – anno 1 – n° 4 – 1997 – De Ferrari editore

LA PRATICA TAOISTA DEL QIGONG

Stefano Piemonte e Fabio Gaudio

Nell’articolo pubblicato nell’ultimo numero, abbiamo evidenziato la necessità di utilizzare l’approccio sistemico per poter esaurientemente proporre una visione corrispondente alla realtà della nostra persona.

Pensiamo a noi stessi come ad una struttura auto-organizzata, collegata in ogni sua parte alle altre, come in una rete. Questo insieme risultante da tali collegamenti é a sua volta una struttura auto-organizzata. Lo schema di organizzazione dei sistemi viventi é strutturato a forma di rete. Il metabolismo é un esempio di attività organizzata; la teoria dei cinque movimenti della Medicina Tradizionale Cinese rappresenta chiaramente un sistema auto-organizzato ed omeostatico tra organi e funzioni. Un qualsiasi squilibrio energetico presente in uno qualunque dei cinque elementi /movimenti può ripercuotere o essere causato da uno degli altri quattro. In medicina cinese infatti si studiano le relazionano tra i cinque elementi tramite ai cicli di:

1.generazione o Sheng: ogni elemento ne genera un altro;

2.inibizione o controllo, Ke: ogni elemento ne controlla un altro;

3.superinibizione o sopraffazione, Cheng: quando un elemento controlla eccessivamente un altro squilibrandolo;

4.controinibizione o insulto, Wu: quando si verifica la situazione nel verso opposto al ciclo di inibizione.

Il Qigong ci guida nel nostro corpo attraverso l’ascolto e la percezione delle sensazioni, consentendoci di riequilibrare la dove si rende necessario. Dal punto di osservazione della visione energetica, un disagio o un disequilibrio, é interpretato come causato da un blocco, un intralcio al regolare flusso energetico. Con l’ascolto e le tecniche per raggiungere lo stato di tranquillità, si aiuta il praticante ad avvertire tale condizione, si riesce in sostanza ad avvertire e localizzare, con l’esperienza, la calma e la pratica, anche le tensioni più profonde e impensabili da rilevare …

Medicina E Divinazione: Il Calendario Azteca

o alla divinità.

Queste parole, scritte da due autori contemporanei nell’occasione della dedica di una stele in omaggio a Sigmund Freud, elencano alcuni elementi importanti del valore storico e testimoniale delle stele, ma non menzionano altri fattori più complessi: in alcuni casi molto speciali, le stele possono addirittura costituire la sintesi potente di una visione cosmica, di un sapere astronomico, di una tradizione sapienziale, di una scienza divinatoria, in cui esattezza di calcolo, potenza di previsione, dottrine filosofiche, concezioni teologiche, indicazioni per la condotta dell’esistenza umana si mescolano in un intreccio complesso, i cui elementi si possono districare soltanto mediante un lavoro di accurata interpretazione. Tale è il caso della stele di cui vogliamo brevemente occuparci, nota col nome di e chiamata spesso anche . Il suo nome corretto è Cuauhxicalli

Tale pietra è chiamata pure , poiché su di essa sono compendiate le vicende dei cinque , o ere cosmiche, che, secondo la cosmologia náhuatl, si sono succedute dall’origine del mondo sino all’epoca attuale. Come afferma un autore che le ha dedicato una monografia, essa <è> l’espressione materiale dell’anelito di un popolo; dà risposta al mistero della creazione, dice come si debbono ringraziare gli dei per il sacrificio da loro compiuto per dar vita agli esseri umani; nello stesso tempo indica con quale volto e personalità é caratterizzato ogni individuo u mano – a seconda dell’ora e del giorno della sua nascita – e come può cambiare il proprio destino. Permette inoltre di conoscere ogni momento del giorno, del mese, degli anni e dei secoli della vicenda cosmica e umana. Contiene inoltre il computo delle rotazioni attorno al Sole della Luna, delle stelle, dei pianeti e delle comete, in alcuni casi unitamente alle loro congiunzioni. La conoscenza del tempo e dello spazio offre a questo popolo fiducia e identità.…

Qigong

Dalla rivista “Anthropos & Iatria” – anno 2 – n° 1 – 1998 – De Ferrari editore

LA PRATICA TAOISTA DEL QIGONG

Stefano Piemonte e Fabio Gaudio

Perché pratichiamo Qigong e perché ne parliamo? Il “noi” non é impersonale ma riferito a chi scrive. Perché ci siamo accostati a questa disciplina? Perché abbiamo accettato di tenere una rubrica sull’argomento su una rivista scientifica?

Perché le cose iniziano sempre dal molto piccolo; poi si espandono. Praticare Qigong non é come andare in palestra d’inverno per buttare giù qualche chiletto di troppo, o come prepararsi con una ginnastica presciistica, anche se crediamo che, da qualche parte, qualcuno lo utilizzi proprio in questo modo.

Il concetto di Qi, come é ben descritto nel libro di Giulia Boschi “Medicina Cinese: La Radice e i Fiori”, “..esprime un aspetto sostanziale, che comprende tutti i substrati fisiologici dell’organismo; un aspetto funzionale, che esprime l’attività vitale dell’organismo; un aspetto psicologico e spirituale ossia la vita emotiva, razionale e cognitiva, nonché il concetto di trascendenza…”.

L’ideogramma Gong, come ha definito il Prof. Li Xiao Ming in una delle sue lezioni, esprime l’idea di applicarsi nel tempo con tenacia per ottenere un risultato, quindi: allenamento, addestramento. In sintesi i due ideogrammi esprimono la possibilità di un lavoro su se stessi sul proprio funzionamento sia da un punto di vista fisiologico che psicologico.

La scelta di praticare il Qi Gong nasce da esigenze manifeste che si esprimono spesso come disagi che limitano la qualità di vita della persona; per esempio: emicranie, ansia, insonnia, gastriti, dolori in varie parti del corpo e altro.

Questo non è che il primo passo; successivamente, ognuno con i suoi tempi, entra nell’esperienza e inizia a cogliere il senso profondo del Qigong, comincia ad utilizzarlo, non esegue una serie di movimenti perché “imposti” da un istruttore, …