Latest Posts

Bandler E Grinder

(e lo sviluppo della PNL)

Bandler e Grinder sono i due principali cocreatori della disciplina della PNL nel suo primo stadio di sviluppo.

Perchè cocreatori? Per il fatto che il nucleo originale della PNL è nato dalla sistematizzazione (primo tentativo di modellamento) dei modelli linguistici utilizzati in gruppo di terapia in California operata da John Grinder (esperto linguista) che aveva generalizzato i modelli estratti da Richard Bandler e da un’altra persona mentre cercavano di scoprire le dinamiche sottostanti all’efficacia della terapia condotta sui partecipanti del gruppo.

Questo articolo vuole fornire un appoggio alla politica di John Grinder tesa a mantenere aperto il campo della PNL, che attualmente alcune organizzazioni hanno tentato vanamente di controllare impedendone lo sviluppo.

Come si sa, il cuore della discussione tra Richard Bandler e John Grinder stava nell’approccio a questa disciplina. Mentre R. Bandler voleva mantenerla strutturata e legata all’interno di una struttura, J. Grinder riteneva che molto meglio sarebbe stato lasciare che la PNL si diffondesse e potesse ricevere l’apporto del mondo intero, come ogni disciplina scientifica. J. Grinder riiteneva che senza nuovi apporti, questa disciplina non avrebbe potuto crescere e raggiungere profondità.

Alla fine la politica di John Grinder ha prevalso, sia moralmente che sul campo (vincendo in tribunale) ed è grazie a lui che oggi abbiamo istituti di PNL in tutto il mondo, ed è anche grazie a questa che la PNL ha avuto recentemente i maggiori sviluppi

Attualmente quello che distingue un training dall’altro è essenzialmente la profondità e l’ampiezza del materiale presentato.

Con piacere possiamo dire che allievi ISI-CNV sono stati ammessi nelle organizzazioni di PNL in America, in Francia ed in Inghilterra, e anche nelle locali associazioni e sindacati di psicoterapia.

I training ISI-CNV di PNL sono quindi tra i più legittimati e riconosciuti al mondo esistenti.

Tuttavia il motivo …

Archivio Fotografico: Induzione Ipnotica Catalessi

tensione delle palpebre (indice di rapidi movimenti oculari inconsci)

testa inclinata (rilascio della tensione muscolare conscia del collo)

Altresì notate i seguenti dettagli:

la mano sinistra sprofonda tra le gambe in stato di totale abbandono

il pollice della mano sinistra sta subendo una contrazione inconscia (tipica degli stati onirici)

la mano destra reagisce in modo fluido alle induzioni motorie impartite dall’operatore (lo si può evincere dall’effetto scia che questa ha lasciato nella fotografia, la quale è maggiore per la mano del soggetto piuttosto che per quella dell’opeatore. Nonostante sia l’operatore a impartire le varie spinte motorie alla mano del soggetto, essa presenta risposte motorie amplificate rispetto agli stimoli cinestesici, questo per via del fatto che lo stato di rilassamento estremo tende ad amplificare tutti gli stimoli e le conseguenti risposte)

la postura del corpo è altamente asimmetrica (indice di rilassamento profondo e di uno stato interiore di estremo agio)

La foto è stata scattata durante una lezione di ipnosi ai corsi estivi dell’ISI-CNV. Durante questo esercizio gli alunni rivolgevano tranquillamente domande agli istruttori, e questi spiegavano e commentavano le varie fasi dell’induzione. Nonostante la presenza di voci e dialoghi, il soggetto era stato indotto a seguire solo le direttive del suo operatore ipnotico, relegando in sottofondo qualsiasi altra voce.

Questo tipo di trance è ottenibile con un intervento della durata di circa 3 minuti, attraverso l’applicazione di tecniche ipnotiche ericksoniane, ancoraggi multilivello e induzioni non-verbali avanzate.

AVVERTENZA: Tutto il materiale fotografico qui esposto è soggetto a diritto d’autore. L’Istituto ISI-CNV è il solo proprietario dei diritti di riproduzione di queste fotografie. Chiunque sia interessato a includere parte di questo materiale nelle sue opere è invitato a contattare il Dottor Marco Paret via email: [email protected]

Rivaroxaban Per L’approvazione In Sede Europea

Prevenzione del tromboembolismo venoso dopo intervento chirurgico ortopedico maggiora

Bayer HealthCare presenta rivaroxaban per l’approvazione in sede europea

La mole di dati su rivaroxaban riguarda quasi 10.000 pazienti in tre sperimentazioni di fase III

Berlino, 31 Ottobre 2007 – In data odierna, Bayer HealthCare AG ha annunciato la presentazione all’Agenzia europea per la valutazione dei prodotti farmaceutici (EMEA) di una domanda di autorizzazione alla commercializzazione per immettere sul mercato per rivaroxaban (Xarelto®) per la prevenzione del tromboembolismo venoso (TEV) dopo intervento chirurgico ortopedico maggiore agli arti inferiori. Il rivaroxaban è un inibitore orale diretto del fattore Xa in fase sperimentale, con assunzione monogiornaliera. I dati ottenuti da uno degli studi cardinali (RECORD3) sono stati presentati prima dell’inoltro all’EMEA e hanno evidenziato che, in confronto all’enoxaparina, farmaco che rappresenta lo standard terapeutico attuale, il rivaroxaban riduce in misura significativa il rischio di TEV nei pazienti sottoposti a intervento di sostituzione totale del ginocchio. Il rivaroxaban è in fase di sviluppo congiunto da parte di Bayer HealthCare e Johnson & Johnson Pharmaceutical Research & Development, L.L.C.

“La presentazione all’EMEA dei dati per la prevenzione del TEV costituisce un punto fondamentale nello sviluppo di questo nuovo farmaco nella profilassi di eventi tromboembolici che possono essere anche letali”, ha sostenuto il Dott. Kemal Malik, Head of Global Development e membro del Comitato esecutivo di Bayer HealthCare. “Trattandosi di una cura efficace e di facile assunzione, da prendere una volta al giorno per via orale e che esibisce un profilo di sicurezza rassicurante, siamo fiduciosi che il rivaroxaban avrà le potenzialità per issarsi al ruolo di nuovo standard terapeutico nel trattamento preventivo della trombosi nei pazienti sottoposti a intervento chirurgico maggiore di ortopedia”.

Il TEV è una malattia di natura tromboembolica provocata dall’ostruzione di un vaso sanguigno da parte di un coagulo. Si stima che, …

La Rimborsabilità Garantita Dal Nice Conferma Il Valore Clinico Ed Economico Di Rivaroxaban Di Bayer

NICE raccomanda un nuovo anticoagulante orale:

La rimborsabilità garantita dal NICE conferma il valore clinico ed economico di rivaroxaban di Bayer

Le autorità sanitarie in tutto il mondo stanno concedendo la rimborsabilità di rivaroxaban. Nei primi sei mesi dal lancio del farmaco tutti i centri di “Health Technology Assessment” che lo hanno esaminato hanno emesso giudizi positivi

Rivaroxaban, un nuovo anticoagulante orale, somministrato una volta al giorno, per la prevenzione del tromboembolismo venoso (TEV) in pazienti adulti sottoposti ad un intervento chirurgico elettivo per la sostituzione totale d’anca o di ginocchio, ha dimostrato la possibilità di ridurre la spesa dei servizi sanitari nazionali in un momento in cui si stanno compiendo attente valutazioni in merito ai costi dei nuovi trattamenti innovativi. Il 22 aprile 2009 il “ National Institute for Health and Clinical Excellence” (Istituto Nazionale per la Sanità e l’Eccellenza Clinica) (NICE) in Inghilterra e nel Galles, è stata l’ultima autorità preposta alla “ valutazione delle tecnologie sanitarie” ad emettere un parere positivo su questo farmaco. Precedentemente anche le autorità competenti di Austria, Canada, Cipro, Danimarca, Finlandia, Grecia, Irlanda, Paesi Bassi, Scozia, Svezia e Svizzera, hanno rilasciato un parere positivo su rivaroxaban rendendo così accessibile questa importante innovazione clinica ai pazienti.

“Il parere del NICE riguardo a rivaroxaban è positivo. Il tromboembolismo venoso è una causa di decesso intraospedaliero che si può ridurre ulteriormente. L’a nnuncio odierno afferma che disponiamo di un farmaco più efficace nel prevenire la trombosi in pazienti che si sono sottoposti ad un intervento chirurgico ortopedico. “In particolare, oggi è possibile rendere più agevole l’uso di farmaci per la profilassi tromboembolica al di fuori

dell’ospedale”, ha dichiarato il Professor Ajay Kakkar, Professore di Chirurgia presso la “ Barts and London School of Medicine and Dentistry” (Facoltà di Medicina e Odontoiatria a Barts e Londra) e …

Possibilita’ E Limiti Della Collaborazione Tra Colleghi Ospedalieri E Medici Di Famiglia

POSSIBILITÀ’ E LIMITI DELLA COLLABORAZIONE TRA COLLEGHI OSPEDALIERI E MEDICI DI FAMIGLIA

(dott. Mauro Antonich,medico di famiglia)

Congresso DIMF 1996

La collaborazione tra colleghi medici ospedalieri e medici di famiglia , è sempre stata intesa come rapporto tra professionisti esercitanti la stessa disciplina con oggetto la persona malata .

Questa visione aveva un senso e un alto valore fino a pochi anni fa : basandosi su criteri culturali , sociali , tecnici inseriti in un contesto e una organizzazione sanitaria di un certo tipo .

Attualmente , pur esistendo la “Riforma Sanitaria” 833 nella storia della sanità italiana , i cambiamenti introdotti per motivi finanziari nell’organizzazione del Servizio Sanitario coinvolgono di necessità i rapporti tra tutti gli operatori che operano nell’ambito del servizio pubblico .

La conversione delle U.L.S.S. in Aziende locali Sanitarie e dei Presidi Ospedalieri in Aziende Ospedaliere stravolge le modalità di erogare le prestazioni perché stravolto è il metodo e il sistema economico – finanziario di operare del S.S.N. .

E’ ormai noto a tutti che dal 1° Gennaio 1995 il costo del ricovero in reparto Ospedaliero non è più quantificato in giornate di degenza bensì per “tipo di patologia” (una colecistectomia tot , un parto tot ecc.) .(DRG)

Cambia pertanto la funzione dell’Ospedale e il modo di agire , di organizzarsi e di pensare del medico ospedaliero che ridurrà sempre di più il suo intervento cronologico sul paziente per , usando una parola forte , avere sempre il più possibile ” carne fresca” : più pazienti sullo stesso letto nello stesso mese significa più produttività del sistema sanitario . Giustamente .

Conseguenza logica ed obbligata di quanto detto sopra (del RDG) è che al medico di famiglia sarà richiesto parte dell’intervento di cura della singola patologia acuta o cronica che sia .

La possibilità di collaborazione …

Aprire Un Centro “salute E Benessere Naturale”

Divenire Coach

Il Coach è un professionista in grado di aiutare altre persone a raggiungere i loro risultati.

Il Coach porta il cliente da situazione attuale a situazione desiderata attraverso un processo di crescita personale.

Scegliere una formazione di Coaching significa in molti casi…

Celebrex, Il Nuovo Antinfiammatorio Contro Dolori

CELEBREX, IL RIVOLUZIONARIO ANTINFIAMMATORIO

Celebrex è considerato il primo in una nuova classe di antidolorifici, chiamati “COX-2 inhibitors” entrati nel mercato americano.

Questo farmaco antinfiammatorio sembra essere privo di effetti negativi per lo stomaco.

Adatto per il trattamento di dolori, infiammazioni in osteoartrite, artrite reumatica, artrosi, dolore ossa.

Il giusto dosaggio per gli adulti è 200-400 mg, preso in due dosi separate; una dose di 200 mg giornaliera nella osteoartrite.

Wall Street vede Celebrex come un medicinale antinfiammatorio potente ma allo stesso tempo sicuro, in quanto si pensa che esso causi meno ulcere, sanguinamenti allo stomaco e altri effetti negativi di tipo gastrointestinale, comunemente causati dai più diffusi antidolorifici.

Milioni di persone al momento, fanno uso di aspirina, ibuprofen, naproxen, e una serie di altri medicinali chiamati “Non-Steroidal Antinflammatory Drugs” o “NSAID”.Sono usati per artriti, dolori frequenti, guarigioni da interventi chirurgici, e una miriade di altri dolori.Molti di questi farmaci sono ottenibili anche senza prescrizione medica e, al limite si prescrivono solo se se ne ha bisogno in grandi dosi.

Ma gli NSAID possono causare ulcere, micro emorragie allo stomaco, e altri effetti collaterali più o meno gravi a livello gastrointestinale, specialmente con l’uso continuativo a lungo termine.Gli NSAID hanno provocato l’ospedalizzazione di circa 107,000 americani ogni anno, e ucciso 16,500 persone. Un problema quindi per chi cura artrite, artrosi, dolore ossa.

Nel 1990, alcuni scienziati annunciarono la scoperta.Gli NSAID hanno come bersaglio un enzima chiamato cyclooxegenase che è il maggior responsabile delle infiammazioni. Ma si scoprirono due tipi di questo enzima. Cox-2 è l’enzima colpevole dell’infiammazione, mentre cox-1 protegge davvero lo stomaco . Sfortunatamente, gli NSAID colpivano entrambi.

La teoria era che gli scienziati riuscissero a sviluppare un farmaco più specifico, che avesse come obiettivo proprio “COX-2”; esso avrebbe alleviato dolori e infiammazioni, senza disturbare lo stomaco. Numerose compagnie …

La Diffusione Del Diabete A Livello Mondiale È In Continua Crescita

Workshop dei media europei sul diabete, 20 aprile 2007, Basilea

La diffusione del diabete a livello mondiale è in continua crescita

L’autogestione della malattia sta divenendo sempre più importante

Secondo le stime attuali della Federazione Internazionale sul Diabete (International Diabetes Federation, IDF), oggigiorno questa malattia colpisce oltre 240 milioni di persone in tutto il mondo, ovvero oltre il 5% dell’intera popolazione adulta globale e si prevede che entro il 2025 il numero di soggetti affetti dal diabete aumenti in modo drammatico, superando i 380 milioni. Virtualmente in ogni società sviluppata, il diabete è tra le principali cause di cecità, insufficienza renale e amputazione degli arti inferiori. Attualmente questa malattia rappresenta anche una delle principali cause di morte, dovute ai suoi effetti sulla malattia cardiovascolare (il 70-80% della popolazione diabetica muore di malattia cardiovascolare). Di conseguenza, per i diabetici, un’informazione, un’istruzione ed un supporto esaustivi restano un aspetto importante.

Il workshop dei media europei tenuto da Bayer HealthCare Diabetes Care ha offerto ai giornalisti l’opportunità di apprendere l’importanza dell’autogestione del diabete da esperti medici, sostenitori e, ancora più importante, da coloro che convivono con questa malattia. “ Come una delle più grandi aziende del mondo nel campo dell’autogestione, Bayer HealthCare Diabetes Care è impegnata nella lotta contro il diabete. Un modo per affrontare questa malattia è attraverso una maggiore consapevolezza da parte del pubblico. Siamo lieti di fornire ai giornalisti un’i nformazione e un’istruzione che rappresentano lo stato dell’arte e di incoraggiare i media a condividere queste informazioni con il proprio pubblico”, ha affermato il Dr. Roberto Parotelli, Capo della Bayer HealthCare Diabetes Care Europa.

Presentazioni da parte dei “thought leader” nel campo del diabete

Anne Marie Felton, presidente della Federazione Europea del Personale Infermieristico del Diabete (European Federation of Nurses in Diabetes) e vicepresidente della IDF ha delineato la campagna …

The Lancet Pubblica Lo Studio Record 4 Che Conferma L’efficacia Superiore Di Rivaroxaban Rispetto All’enoxaparina Nella Prevenzione Del Tromboembolismo Venoso

Prevenzione del tromboembolismo venoso in seguito a chirurgia sostitutiva elettiva totale di ginocchio

The Lancet pubblica lo studio RECORD 4 che conferma l’efficacia superiore di rivaroxaban rispetto all’enoxaparina nella prevenzione del tromboembolismo venoso

Lo studio di confronto diretto dimostra che rivaroxaban, somministrato una volta al giorno, è l’unico anticoagulante in grado di ridurre in modo significativo la percentuale di eventi di Tromboembolismo Venoso (TEV) rispetto al trattamento con enoxaparina iniettabile due volte al giorno, pur mantenendo una percentuale di emorragie maggiori analogamente bassa.

I dati dell’importante studio clinico di Fase III RECORD4 (REgulation of Coagulation in major Orthopedic surgery reducing the risk of Deep Vein Thrombosis and Pulmonary Embolism), pubblicato online il 5 maggio su The Lancet, dimostrano che il nuovo anticoagulante di Bayer rivaroxaban, orale una volta al giorno, è stato significativamente più efficace nel ridurre il tromboembolismo venoso dopo chirurgia elettiva di sostituzione totale di ginocchio rispetto a enoxaparina iniettabile due volte al giorno. Questi risultati fanno di rivaroxaban l’unico anticoagulante orale in grado di dimostrare un’efficacia superiore rispetto a enoxaparina, somministrata seguendo il regime posologico pari a 30 mg due volte al giorno, attuale standard di trattamento negli U.S.A., per la profilassi del TEV in pazienti sottoposti a sostituzione totale di ginocchio. Lo studio ha anche confermato che rivaroxaban ha mantenuto una bassa incidenza di emorragie maggiori analoga a quella osservata con enoxaparina.

Rivaroxaban viene attualmente sviluppato congiuntamente da Bayer HealthCare AG e Johnson & Johnson Pharmaceutical Research & Development, L.L.C. Questo studio fà parte del programma di sperimentazioni cliniche RECORD, che ha incluso oltre 12.500 pazienti sottoposti a sostituzione totale d’anca o di ginocchio. I dati emersi dal programma RECORD sono stati essenziali per l’a pprovazione di rivaroxaban da parte dell’EMEA nel settembre 2008 in relazione alla profilassi del TEV in pazienti adulti sottoposti a sostituzione …

Dati Positivi Di Fase Iii Del Farmaco Sperimentale Di Bayer Regorafenib Mostrano Un Incremento Significativo Della Sopravvivenza Globale

Risultati dello studio di fase III in pazienti affetti da tumore del colon-retto metastatico:

Dati positivi di fase III del farmaco sperimentale di Bayer Regorafenib mostrano un incremento significativo della sopravvivenza globale

Prima presentazione dei dati dello studio CORRECT come “Late Breaking Abstract” al Simposio di Oncologia Gastrointestinale dell’ American Society of Clinical Oncology del 2012 (ASCO-GI)

Berlino, 18 Gennaio, 2012 – Bayer HealthCare ha annunciato oggi i dati positivi sul suo farmaco sperimentale regorafenib ottenuti dallo studio di fase III CORRECT (Colorectal cancer treated with regorafenib or placebo after failure of standard therapy) che sarà presentato come late breaking abstract in una sessione orale al Simposio di Oncologia Gastrointestinale dell’American Society of Clinical Oncology (ASCO-GI) del 2012. Lo studio ha valutato regorafenib più terapia di supporto (best supportive care – BSC) verso placebo più BSC, in pazienti affetti da tumore del colon-retto metastatico (mCRC) con progressione della malattia dopo le terapie standard approvate. Lo studio ha raggiunto l’obiettivo primario di aumentare significativamente la sopravvivenza globale (OS) del 29% (HR=0.77, p=0.0052). Lo studio CORRECT ha anche raggiunto due obiettivi secondari di efficacia, mostrando un incremento significativo della sopravvivenza senza progressione di malattia (progression-free survival, PFS) (HR=0.49, p<0.000001), e un incremento significativo del tasso di controllo di malattia (disease control rate, DCR) (p<0.000001). Il tasso di risposte obiettive (objective response rate, ORR) tra i due bracci sperimentali non ha raggiunto una differenza statisticamente significativa. I dati verranno presentati all’ASCO GI a San Francisco, US, sabato 21 gennaio 2012, alle 2:30 PM – 4:00 PM Pacific Time, Level 3 Ballroom, Moscone Center West (LBA No. 385).

“Questi dati sono degni di nota, perchè dimostrano che regorafenib può stabilizzare la malattia anche in fase avanzata e prolungare la vita dei pazienti affetti da tumore del colon-retto che non hanno altre opzioni terapeutiche disponibili” …

Budget E Costi Sanitari

Il budget inglese serve a coprire tre aspetti dell’assistenza sanitaria : lo staff che lavora nello studio, una serie di servizi ospedalieri non di emergenza e le prescrizioni. I risparmi ottenuti in questi settori possono essere spostati da un settore all’altro o spesi in altro modo per migliorare l’assistenza ai pazienti.

Uno degli obiettivi dell’introduzione del budget è stato quello di fornire gli studi di incentivi per contenere la crescita nei costi delle prescrizioni. Gli studi e le ricerche dimostrano scarsi successi, tanto meno nel blocco dei costi.

La possibilità di analizzare le prescrizioni ed i costi rende questo aspetto il più semplice da studiare. Tuttavia, non c’è correlazione fra costi e qualità della prescrizione, né questi costi possono essere analizzati al di fuori del contesto globale delle risorse sanitarie . Prescrizioni inefficaci o costose senza ragione fanno impennare i costi, così come succede con l’uso appropriato di farmaci per via inalatoria nell’asma oppure di statine nella prevenzione secondaria dell’ischemia cardiaca.

Una prescrizione appropriata ed efficace possiede la potenzialità di ridurre la necessità di consulti e di ricoveri ospedalieri : l’unico studio controllato attuato sull’argomento non ha dimostrato che i medici con budget richiedessero meno consulti specialistici, il trend essendo in crescita in tutti i medici.

Negli anni 1995-1996, il 90% dei risparmi globali fra i medici con budget è avvenuto nelle spese legati agli ospedali e 81% dei reinvestimenti sono avvenuti nella dotazione degli studi, facendo mancare quindi fondi diretti al SSN. Inoltre, occorre ricordare gli enormi costi di gestione di un budget ( vedi M.D…………) : nel 1996, si sono spesi in Gran Bretagna 153 milioni di sterline !

Nel frattempo, si è verificato un grande aumento di ricoveri ospedalieri d’urgenza. Perché ? Aumento di riospedalizzazioni, cambiamenti nella gestione delle cooperative di guardia notturna, ridotta volontà di tenere …

Ipnosi, Programmazione Neurolinguistica (Pnl) Ed Erickson

this data is currently not publicly accessible.

ATTENDERE IL COLLEGAMENTO PREGO PER PNL ED IPNOSI: la programmazione neurolinguistica e l’ipnosi per il miglioramento del potenziale umano- www.neurolinguistic.com contiene informazioni ed articoli gratuiti su: ipnosi, pnl e programmazione neurolinguistica, time line, ennegramma, programmazione subliminale, rapport, ipnoterapia, tecniche per l’azienda, psicoterapia, seduzione subliminale, ipnotismo classico, ipnotismo da scena, fascinazione subliminale, psicoterapia neurolinguistica, mesmerismo, enneagramma ed ipnoterapia, simbologia comunicazionale, comunicazione analogica, ancoraggi della pnl, ipnosi istantanea, pnl ed enneagramma, le tecniche del dr. Paret etc. – www.neurolinguistic.com contiene tutto quello che potete volere conoscere al riguardo. Inoltre potrete conoscere metodi orientali di ipnotismo, seduzione subliminale a base ipnotica, vendita a base ipnotica. Il sito riporta anche articoli in inglese: neurolinguistic programming (NLP) , hypnosis, holographic and oriental hypnosis, neurolinguistic programming, hypno-rapport and subliminal hypnosis, communication, new Time Line and NLP and subliminal Time Line. subliminal nlp, nlp and communication, neurolinguistic programming of dr. Paret hypno-rapport, Bandler, Dilts, Erickson and Grinder. Quanto potete trovare nella scuola va molto oltre ai libri pubblicati di Milton Erickson, Richard Bandler, John Grinder, Dilts, di cui magari avete letto i libri -Bandler, Grinder, Dilts “Programmazione Neurolinguistica” – ed. Astrolabio — Bandler e Grinder “La Struttura della Magia” ed. Astrolabio — Bandler, Grinder “I modelli della tecnica ipnotica di Milton Erickson” ed. Astrolabio — Un sito che riporta la PNL ad un livello nuovo. Ricordiamo che la nostra scuola propone il più approfondito corso practitioner in queste materie ed è l’unica a poter portare l’allievo ai livelli trainer e master trainer. La nostra scuola non dimentica inoltre la psicoterapia e l’ipnoterapia, chiavi di accesso all’inconscio; nel campo dell’ipnoterapia si pone anzi all’avanguardia. Sul sito ISI-CNV trovate anche le ultime tecniche del dr. Paret, il quale ha realizzato un connubio tra antiche tradizioni esoteriche legate all’ipnotismo e legate alla cabala, …

Corsi Di Pnl E Ipnosi

Voglio Imparare queste materie, ma dove?

Lo scopo di questo breve articolo è aiutarvi nella scelta dei corsi di PNL di qualità che meritate.

Ricordiamo che la nostra scuola, che segue questi principi, si è classificata prima nel 1999-2000

PICCOLA GUIDA DEL CONSUMATORE PER SEGUIRE DEI CORSI DI PNL DI QUALITA’

I seminari e i trainings sono uno strumento per acquisire abilità, capacità e attitudini di valore. Poiché un training rappresenta un significativo investimento del vostro tempo e dei vostri soldi, è importante sapere come identificare i training di valore nel più breve tempo possibile.

Noi vi suggeriamo di essere un “consumatore attivo” e che voi esaminiate seminari e possibilità di training così come investighereste per l’acquisto di una casa o di un’auto. Poichè molte idee possono essere presentate in libri od articoli, un training di questo tipo può essere una maniera più costosa e lunga di acquisire lo stesso tipo di informazione.

Altri seminari forniscono agli allievi confidenza e motivazione, ma senza la competenza comportamentale di supporto. Alcuni seminari sono piacevoli, ma i partecipanti non lasciano il training con nuove capacità che possano usare. Come un concerto od un party, possono essere esperienze di valore, purché non vengano confuse con una formazione.

Come potete essere sicuri di ottenere il massimo per la vostra spesa? Qui di seguito sono alcune delle cose che noi osserviamo quando dobbiamo scegliere corsi di PNL e Ipnosi.

Speriamo che queste indicazioni possano esservi di utilità.

PRIMA DI PARTECIPARE AD UN TRAINING:

Esperienza sensoriale: trovate una maniera di acquisire un’esperienza di prima mano del training prima di iniziarlo. Una lezione gratuita è la migliore maniera. Un videotape recente è la seconda scelta. Se non è disponibile, un’audiocassetta vi potrà dare almeno un’esperienza uditiva del training.

Se addirittura un training vi da la possibilità di partecipare …

Pnl E Modellamento

ALCUNE INFORMAZIONI SULL’ISI-CNV

Registrato presso il MINISTERO DEL LAVORO francese come “Organismo di Formazione Permanente” – Referente per l’Italia delle più importanti organizzazioni internazionali del settore, tra cui le americane NGH e NFNLP – collegato all’Associazione Europea di PNL e dell’Associazione Europea di Psicoterapia neurolinguistica. Allievi : professori di scuole universitarie e post universitarie, psicoterapeuti, medici, imprenditori, atleti di alto livello. Data la didattica ben superiore agli standard internazionali e che nasce dalla sinergia di più scuole, tramite l’ISI-CNV è possibile aderire alle principali associazioni operanti nel settore, dando quindi al proprio titolo di formazione nella materia una valenza più piena. Inoltre gli attestati ISI-CNV hanno in Francia valore ufficiale di Formazione Professionale.

www.neurolinguistic.com: il sito che cerca di portare informazioni scientifiche ed approfondite su: ipnosi, PNL (programmazione neurolinguistica), EMDR, Time Line, Ennegramma, tecniche di Pnl Modellamento, psicologia del rapport, programmazione neurolinguistica per l’azienda, psicologia e psicoterapia, il potere della seduzione subliminale, psicologia e segreti dell’ipnotismo da scena, ipnosi istantanea, PNL ed enneagramma, comunicazione con cabala ed enneagramma, le tecniche del dr. Paret etc. – www.neurolinguistic.com contiene tutto quello che potete volere conoscere al riguardo delle tecniche mentali e come utilizzarle professionalmente.…

Stop Al Fumo In Auto Con Bambini

Stop al fumo in auto con bambini

da oggi scattano le nuove norme: immagini choc sui pacchetti, divieto nei pressi di scuole e ospedali

ROMA Immagini choc sui pacchetti di sigarette, stretta sulla vendita ai minori, abolizione dei pacchetti da dieci, e poi divieti di fumo in auto con minori e all’ aperto nelle pertinenze di scuole e ospedali, addio agli aromi come mentolo e vaniglia. Sono alcune delle novità contenute nel decreto legislativo sui tabacchi, che recepisce l’ analoga direttiva del Parlamento Europeo, pubblicato il 18 gennaio in Gazzetta Ufficiale. I vari articoli del provvedimento saranno applicati progressivamente, a partire da oggi, 2 febbraio. Ecco le principali norme introdotte. Avvertenze relative alla salute sui pacchetti, con grandi scritte ma soprattutto una fotografia a colori, da attingere da un allegato al decreto, che raffigura gli effetti shock del fumo sulla salute. Inoltre viene riportato il numero verde per smettere di fumare: il tutto deve occupare almeno il 65% della superficie del pacchetto. E ancora: vietato fumare all’ aperto nei pressi di scuole, ospedali, università. Vietato inoltre in macchina, sia per il conducente che per i passeggeri, se a bordo ci sono minori o donne in gravidanza. Ci sarà una stretta sulla vendita ai minori: chiunque trasgredisce al divieto viene sanzionato con una multa da 500 a 3.000 euro, e gli viene sospesa la licenza per 15 giorni In caso di recidiva la multa sale da 1.000 a 8.000 euro, e la licenza viene revocata. Vietato l’ inserimento nel tabacco di additivi quali vitamine, caffeina o taurina, e aromi caratterizzanti. Capitolo sigarette elettroniche: obbligatoria una notifica al ministero della Salute da parte dei produttori, che contenga l’ elenco di tutti gli ingredienti contenuti nel prodotto, i dati tossicologici, la descrizione del processo di produzione, ecc. Mentre con le ricariche va allegato …